test sidebar Side Area
Luigi Beolchi - Pittore

Luigi Beolchi

Luigi Beolchi è nato a Milano, dove vive e lavora. Inizia il suo percorso artistico fin da ragazzo; la sua formazione pittorica passa attraverso fasi successive, sentite come necessaria palestra d’esperienza alla ricerca costante della perfezione tecnica.
Esprime la sua visione del reale in modo puntuale e libero allo stesso tempo, con opere di prezioso realismo formale, mediato da una grande sensibilità compositiva e cromatica.
Dal 2002 fa parte del Gruppo Culturale Pittori di via Bagutta.
Le sue opere si trovano in collezioni private in Italia e all’estero.

 

“Pittore poeta delle mute cose immobili, dipinge forme pure e semplici scolpendole con la luce; precisione realistica, solidità materica dai contorni accurati, e intorno come un’atmosfera di magia che fa sentire, attraverso una pace intensa, quasi un’altra dimensione in cui la nostra vita si proietta.”

 

Isa Locatelli

Tecniche e Stili

Pittore appartenente alla corrente del realismo formale. Dipinge ad olio ed acrilico. I suoi soggetti emergono nella loro solida materialità su sfondi sfumati, evanescenti o nulli. La loro precisione realistica ne viene in tal modo esaltata in giochi di luce e trasparenze eccellenti. La natura morta è avulsa dal contesto, vive in una dimensione propria, diventando un “ingrediente di laboratorio” di una “aurea” formula alchemica attraverso la quale è possibile scoprire e ricreare la pura e incorrotta materialità dell’esistente.

Mostre

2001. Milano Galleria Velasquez – Concorso “La rosa d’oro” (1° premio)

2004. Milano Galleria del Barcon – Tra classicismo e modernità – Esposizione personale

2005. Milano Galleria Velasquez – Concorso “La rosa d’oro” (1° premio)

2008. Ingolstadt Galerie am Schloß – Esposizione personale

2009. Milano Palazzina Liberty – Esposizione personale